PAGINE DELLA NOSTRA VITA LO CONSIGLIAMO PERCHE’

Il film è l’adattamento del romanzo di Nicholas Sparks e narra la contrastata storia d’amore fra Noah, umile falegname, ed Allie, giovane aristocratica. I due si innamorano perdutamente, ma la ricca famiglia di lei tenterà di separarli in ogni modo...
Il film si apre in una casa di riposo dove Noah racconta alla moglie, malata di alzheimer, la loro storia nella speranza di risvegliare in lei la memoria. Il dolore del protagonista, ancora capace di ricordare chi è e cosa ha significato per lui la donna che ha davanti, si scontra però con la malattia di Allie che solo a tratti riesce a recuperare la sua storia.
Il film, oltre che un inno al romanticismo, diventa così l’occasione per una riflessione sulla vecchiaia e sull’ alzheimer e tutto ciò che comporta, soprattutto per coloro che assistono i malati.
Come ben testimoniato dal film per i familiari dei malati la perdita di memoria della persona cara più degli altri sintomi della malattia diventa infatti un “lutto anticipato” difficile da elaborare poiché viene a mancare la possibilità di relazione con l’altro data dal “riconoscersi” e dal condividere la propria storia.